Studio Laura Gatti

Parco Fiera Milano

Un nuovo grande parco per Milano sorgerà dove oggi si trovano gli immensi edifici che ospitano dal 1923 le esposizioni fieristiche della città, compresa la storica Fiera Campionaria.
La ricollocazione del sistema fieristico presso i padiglioni del Portello, che rappresenterà il futuro Polo Urbano dedicato alle cosiddette fiere “leggere”, e soprattutto il bellissimo Nuovo Polo di Rho-Pero, progettato da Massimiliano Fuksas e inaugurato nella primavera 2005, ha aperto la strada a uno dei più importanti e vasti progetti di riqualificazione della città.

La superficie interessata dalla trasformazione è di circa 255.000 mq, dei complessivi 440.000 mq oggi occupati dalla Fiera di Milano. Qui sorgerà CityLife, il nuovo quartiere progettato da Zaha Hadid, Arata Isozaki, Daniel Libeskind e Pier Paolo Maggiora. Il progetto si è aggiudicato nel luglio 2004 la gara internazionale, secondo un modello innovativo che ha unito in un’unica procedura gli aspetti pianificatori-progettuali, quelli realizzativi e la sostenibilità economico-finanziaria.
Il progetto vincitore, che prevede la totale pedonalizzazione dell’area, si fonda su una serie di elementi caratterizzanti, tra cui una piazza centrale dove sorgono le Tre Torri, cinque aree residenziali, il Museo e il Centro del Design, il recupero dello storico Padiglione 3. Ma l’elemento ordinatore del progetto sarà il grande parco urbano unito ad un articolato sistema di piazze e viali alberati.

Il grande parco fungerà da tessuto connettivo per l’intero quartiere creando un’importante continuità con gli altri parchi dell’asse del nord-ovest milanese, dallo storico Parco Sempione al futuro Parco Portello, fino a Monte Stella, Boscoincittà e Parco delle Cave. Un corso d’acqua inoltre raccoderà le due estremità del parco. I criteri di progettazione impiegati per questa ampia zona verde di impronta naturalistica si rifanno a principi e metodi dell’ecologia della città e del paesaggio, con l’obiettivo di coniugare rispetto ambientale e fruibilità degli spazi. E’ stata data particolare attenzione anche alla salvaguardia del verde esistente e alla riorganizzazione della mobilità veicolare e ciclabile dell’area.
La consegna dell’area e l’inizio dei lavori sono previsti entro il 2006, mentre il completamento dell’intero progetto nel 2014.

Parco Fiera Milano

Dove si trova: all’interno del progetto CityLife nel quartiere di Fiera Milano

Come si raggiunge: l’area è servita da tram, autobus, metropolitana (M1 Amendola) e FNM (stazione Domodossola).

Quanto è grande: il sistema del verde unito a piazze e viali alberati, sarà di circa 130.000 mq

Chi l’ha progettato: il team di CityLife: Z. Hadid, A. Isozaki, D. Libeskind, P.P. Maggiora (landscaping), V. Ingegnoli (ecologia-ambiente), L. Gatti (agronomia).

Servizi: aree attrezzate, percorsi, parchi giochi, aree ciclabili

Da “Conoscere Milano” – I parchi della trasformazione
Ideata e coordinata da AIM Associazione Interessi Metropolitani
Con il contributo e la partecipazione di EUROMILANO